Perché crediamo alle teorie del complotto

Le false teorie del complotto possono spingere le persone alla violenza, come è successo nel caso della sparatoria in una sinagoga di Pittsburgh, negli Stati Uniti, e influire ...


Terapie psicologiche, effetti biologici e depressione

Comunicato stampa - Una meta-analisi su oltre mille ricerche scientifiche ridimensiona il ruolo dei biomarkers come parametri per valutare l’efficacia degli interventi psicologici. ...


I neuroni per simulare le decisioni altrui

Una serie di test su macachi ha individuato i meccanismi neurali che permettono a un animale di simulare le scelte di un partner, e quindi di basare le proprie decisioni su quella ...


Il disorientamento come segno di decadimento cognitivo: il deficit di memoria spaziale è ora associato all’invecchiamento patologico

Comunicato stampa - Un nuovo studio coordinato dai Dipartimenti di Psicologia e di Neuroscienze umane della Sapienza ha indagato, mediante test di navigazione spaziale, ...


La distorsione percettiva che "normalizza" il cambiamento del clima

L’idea che ci facciamo di come dovrebbe essere la condizione climatica e meteorologica “normale” in un certo periodo dell’anno si basa su ciò che è ...


Il divario tra salute e benessere

Le culture occidentali hanno da tempo a cuore il concetto di uguaglianza fra gli esseri umani, ma nel mondo reale delle nostre vite non c’è equilibrio di opportunità e ...


Il cervello usa mappe spaziali anche per idee e ricordi

Una serie crescente di dati suggerisce che il cervello codifica le conoscenze astratte nello stesso modo in cui rappresenta le posizioni nello spazio che ci circonda e in cui ci ...


Il test dello specchio e la consapevolezza di sé

A partire dai pionieristici studi degli anni settanta sui primati, il test di riconoscimento allo specchio è sempre stato considerato una verifica dell'autoconsapevolezza ...


Università degli studi di Padova: L'uovo oggi o la gallina domani? Dimmi cosa scegli e la scienza ti dirà chi sei

Comunicato stampa - Un team di ricercatori padovano conduce uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista «Neuroimage»,  Archetypes of human cognition ...


Università Milano-Bicocca: Comportamenti pericolosi per la vita, più fragili i teenager non eterosessuali

Comunicato stampa - Più elevato il rischio di suicidio tra gli adolescenti appartenenti alle minoranze sessuali. Sono i risultati dello studio dell’Università di ...


Università Statale Milano - Disturbi della personalità: i social media aggravano i tratti narcisistici

Comunicato stampa - L’assenza di una censura sociale ‘diretta’ permette lo sviluppo di alcuni caratteri tipici della personalità narcisistica, come ...


Le emozioni tra cultura, natura e ragione

E' in edicola con "Mind" di questo mese il volume "Emozioni", l'ottavo della collana Brevi lezioni di psicologia. L'autore, Dylan Evans, racconta in ...


CNR - Obesità infantile: gli amici possono aiutare a stare in forma

Usare le leve sociali per spronare i bambini all’attività fisica. È quanto emerge da uno studio cui ha partecipato una ricercatrice del Cnr-Istc, pubblicato su ...


Università Milano-Bicocca - Fiducia a prima vista: ti guardo negli occhi e decido se fidarmi di te

Comunicato Stampa - Siamo meno disposti a interagire con persone che hanno le pupille contratte, più disposti con chi le ha dilatate: lo rivela una ricerca ...


Il senso del cervello per i visi umani

Le persone comuni possono ricordare, in media, 5000 visi di persone che hanno incontrato nella propria vita o di personaggi famosi. Lo rivela un nuovo studio sperimentale che potrebbe ...


Il pensiero antiscientifico visto dalla scienza

Il pensiero scientifico suscita spesso reazioni ambivalenti: l’avvento di macchine volanti «più pesanti dell’aria» o dello smartphone è accolto con ...


Come cambia la percezione della paura negli anziani

Con l'invecchiamento, i normali meccanismi di reazione vengono alterati e gli anziani tendono ad aver paura anche in contesti che le persone di altre fasce di età considerano ...


La predisposizione psicologica al perdono

Un nuovo studio sperimentale ha dimostrato che le persone sono disposte a rivedere rapidamente la valutazione negativa su chi si comporta male. Questa provvisorietà del giudizio ...


Quattro nuove categorie per i tipi di personalità

L'analisi delle risposte a questionari sulla personalità compilati da un milione e mezzo di persone ha fatto emergere quattro nuovi aggregati di tratti di personalità che ...


La differenza tra bullo e leader s'intuisce a due anni

Già una ventina di mesi di età i piccoli sanno distinguere tra un potere esercitato con la forza e una leadership legittima, basata sul reciproco rispetto. Lo rivela uno ...